RIFLESSIONI AL TERMINE DEL QUADRIMESTRE 2020/21

RIFLESSIONI AL TERMINE DEL QUADRIMESTRE 2020/21

Cari Genitori,

Cari Docenti e Collaboratori,

in questa prima fase dell’anno, difficoltà tante per tutti noi. Ma non voglio far riferimento alle difficoltà, perché la vita è così. Varia, complicata, piena di sorprese, buone e cattive. Ma piace proprio perché è così. Un mare, con le sue tempeste e le sue maree, le sue onde e le sue spume.

Sentivo comunque il bisogno di ringraziare tutti voi, Genitori e Docenti, che, nonostante le difficoltà che talvolta si sono presentate, siete stati sempre accanto. Accanto a noi, accanto alla Scuola, accanto ai bambini.

Con gli scrutini quadrimestrali si è ufficialmente conclusa la prima parte di questo tormentato anno scolastico.

Il Signore continuerà a seguirci e a proteggerci e faremo ancora meglio nel II quadrimestre.

Grazie sempre del vostro supporto.

Se non ci fosse questo sodalizio fra Genitori, Dirigente, Docenti e Collaboratori, non si potrebbe operare bene.

“Per aspera ad astra”.  Attraverso le difficoltà si arriva alle stelle.

Angela Procaccini